dolcetti di datteri

Realizzare questi dolcetti di datteri e frutta secca è davvero semplice e veloce.

I raw bites sono dolcetti realizzati a base di ingredienti non cotti, per preservare al meglio le loro proprietà nutrizionali.

Questi piccoli dolci  stanno spopolando, soprattutto all’interno del mondo vegan e dell’healthy food.  

Io non sono vegana ma mi piace sperimentare e dopo averli assaggiati in un ristorante vegani e rudista mi hanno conquistato e ho deciso di provare a realizzarli a casa.

Provateli anche se la cucina vegana è qualcosa di lontano da voi, d’altronde vi capiterà di mangiare ogni tanto un minestrone no? non bisogna essere vegani per mangiare qualcosa di buono privo di ingredienti di derivazione animale :-).  Questi raw bites sono deliziosi, golosi e davvero healthy, vi stupiranno.

Sono a base di pochi sani ingredienti: frutta secca a piacere, cacao amaro e datteri.

Perfetti per i vegani, gli intolleranti al glutine o al lattosio.

DIFFICOLTA’ 1 su 5

TEMPO
15 minuti di preparazione

INGREDIENTI per circa 30 palline
70 gr di frutta secca (io ho scelto un mix di noci di Sorrento, noci macadamia e noci pecan)
160 gr di datteri
30 gr di cacao amaro in polvere
DECORAZIONE
granella di nocciole o pistacchi

PROCEDIMENTO

Rimuoviamo il nocciolo dai datteri, mettiamoli all’interno del mixer con la frutta secca che abbiamo scelto e frulliamo fino ad ottenere una pasta omogenea e liscia.

Aggiungiamo come ultimo ingrediente il cacao amaro e frulliamo per qualche minuto amalgamare bene l’impasto.

A questo punto nn ci resta che dare forma alle nostre palline. Con l’aiuto di un cucchiaino, per prelevare sempre la stessa quantità di impasto e ottenere dolcetti della stessa grandezza, lavoriamo con le mani per compattare e dare la forma a pallina.

Realizzate le palline, non resta che tuffare, i nostri dolcetti di datteri e frutta secca, nella granella di nocciola o pistacchio per decorarli e aggiungere una piacevole consistenza croccante.