Focaccia alla barbabietola

Questo weekend avevamo come ospiti speciali per cena le nostre nipotine così ho deciso di preparare la focaccia alla barbabietola. 

Il risultato di questa ricetta è una creativa focaccia di color rosa ma dal sapore classico.

Cuocendo il colore rosa tende a scomparire lasciando un effetto simile a quello che avremmo utilizzando farine integrali.

Ho preparato questa focaccia con il lievito madre, utilizzando una farina adatta ad una lunga lievitazione (24h) che mi ha fatto ottenere un impasto bello alveolato e leggero.

DIFFICOLTA’: 1 su 5
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 MINUTI + 24h di lievitazione + 15 minuti di cottura

INGREDIENTI per 1 teglia da forno
– 150 gr lievito madre
– 500 gr farina
– 10 gr sale
– 300 gr acqua
– 150 gr di barbabietola
– 2 cuc olio
Per condire
– olio
– pomodorini gialli
– pomodorini cigliegino
– timo
– basilico

PROCEDIMENTO

In una bacinella versiamo l’acqua e sciogliamo il lievito madre.

Una volta sciolto il lievito uniamo versiamo il liquido nella planetaria e lentamente uniamo la farina.

Frulliamo la barbabietola e una volta ottenuta una purea versiamola nella planetaria.

In ultimo aggiungiamo l’olio e il sale e impastiamo per altri 5 minuti, finché tutti gli ingredienti non si sono amalgamati.

Lasciamo l’impasto a riposare per 15 minuti, dopo di che lo stendiamo sul un piano e lo allunghiamo. Lo lasciamo disteso a riposare per altri 15 minuti e poi lo pieghiamo su se stesso in tre, prima in orizzontale e poi in verticale.

Oliamo una bacinella dotata di coperchio e ci riponiamo il nostro impasto in frigorifero per 24h.

Trascorse le 24h lasciamo il contenitore a temperatura ambiente per 1h e nel frattempo oliamo una teglia e preriscaldiamo il forno alla massima temperatura (240°-160°).

Versiamo l’impasto e lo allunghiamo nella teglia, con le dita spingiamo nell’impasto creando i classici buchi della focaccia. 

Cospargiamo abbondantemente, con un mix di olio, sale ed un poco di acqua, affinché i buchi che abbiamo creato si riempiano un pochino.

A questo punto decoriamo con i pomodorini tagliati a metà e le erbe aromatiche fresche.

Quando il forno ha raggiunto la temperatura (240° -260°) inforniamo la teglia i primi 7 minuti nel ripiano più basso e poi per il tempo restante la spostiamo a completare la cottura nel ripieno di mezzo.

La nostra focaccia alla barbabietola a lunga lievitazione è pronta per essere portata in tavola.